assemblea

Rumori sordi

Rumori sordi

Dovevo aver dormito con l’orecchio destro arricciato su se stesso. La radiosveglia si era accesa con “Il ruggito del coniglio” alla solita ora. Ma quella mattina era stato davvero un coniglio con la criniera, i denti aguzzi e la coroncina …